mercoledì 30 luglio 2014

Recensione Tutta colpa del mare ( e anche un po' di un mojito) diChiara Parenti

tutta-colpa-del-mare-chiara-parenti
La vita di Maia Marini procede a vele spiegate verso la felicità: un fidanzato appartenente a una prestigiosa famiglia, un lavoro presso una delle più rinomate agenzie di comunicazione di Milano, tre amiche splendide con cui trascorrere il weekend per festeggiare l’addio al nubilato di Diana, la futura cognata! Peccato che la meta prescelta sia la Versilia, dove Maia ha passato le vacanze fino all’estate dei 16 anni. Ritornare nei luoghi in cui ha lasciato il cuore e rivedere Marco, il primo amore, la manda in tilt. Così decide che qualche mojito non potrà farle male… e anzi l’aiuterà. Il mattino dopo, però, Maia non ricorda niente. Non ha idea di cosa abbia combinato durante quel folle venerdì notte. In compenso, però, lo sanno i suoi 768 amici di Facebook. Cercando di ricucire una situazione compromettente e compromessa in ogni settore della sua vita, Maia si troverà a porsi una domanda fondamentale: e se invece che la fine di tutto, fosse solo un nuovo inizio? Perché se è vero che l'alcol fa fare pazzie, è altrettanto vero che a volte aiuta a fare la cosa giusta!


Titolo: Tutta colpa del mare ( e anche un po’ di un mojito)
Data di uscita: 24 Luglio 2014
Autrice: Chiara Parenti
Casa Editrice: Rizzoli
Collana: Youfeel
Prezzo: 2,49 (ebook)


La mia recensione


Ho appena terminato la lettura di questo libro carinissimo e mi sento di consigliarlo vivamente!!
Erano giorni che mi trascinavo come uno zombie, non trovavo un buon libro che mi desse la carica...( eh sì, io carburo solo con libri e caffè)
Ma oggi mi sono messa a leggere questo romanzo breve ed eccomi che ho ritrovato forze e buonumore!
Me lo sono divorato in mezzo pomeriggio, si legge tutto d'un fiato...
E' stata una lettura molto piacevole, che mi intrigato fin dal principio, poi mi ha ammaliato e infine fatta innamorare...
Questo libro è un ottima lettura estiva, mi è piaciuto veramente tanto...
Lo stile è fluido e accattivante e i personaggi si fanno veramente amare..
Ho adorato Maia e Marco o meglio: Apetta e Tonno!! sono così carini e teneri!! ma come si fa a stare con Lapo quando si può avere Marco? Quell'uomo è odioso...e la "Madre" Atena? brr...una strega!
Nonostante sia un romanzo breve, l'autrice riesce a dare spessore a tutti i personaggi, sia a quelli principali, che a quelli secondari, inoltre la storia è trattata molto bene, nonostante sia facilmente intuibile la fine, ci tiene incollati alle pagine, in preda all'emozione...
Mi sono piaciuti molto i flashback sulla storia di Maia e Marco....la loro storia da adolescenti è dolcissima...mi ha riportato alla memoria i primi amori a quell'età...
Se avete voglia di una storia romantica, dolce, divertente e frizzante, questa fa al caso vostro! 
Continuo a dire che la Rizzoli ha fatto un ottimo lavoro con questa collana, spero che siano tutti belli come questo libro!!!


In un’altra vita, adesso saresti con me,

e saresti ancora la mia principessa e io il tuo re.
In un’altra vita, ti avrei chiesto di restare
e insieme ci culleremmo tra le onde del mare.
In un’altra vita, Io sarei stato Johnny e tu la mia June, inseparabili, complici, immersi nel blu.
Avevamo fatto un patto, pregando il mare che lo proteggesse,
ma solo in un’altra vita, potremo mantenere le nostre promesse.
(In una bottiglia di tequila, da qualche parte, in mezzo al Mar Tirreno)


Nessun commento:

Posta un commento