giovedì 23 febbraio 2017

Storie della buona notte per bambine ribelli..dal 28 febbraio in libreria!

Per quelli che come me lo stavano ardentemente aspettando, l'uscita esita da Mondadori è in arrivo nelle librerie il 28 Febbraio!

Storie della buonanotte per bambine ribelli ( in originale Good Night Stories for rebel girls) è un libro di favole speciale e diverso dal solito. Non racconta storie di principesse, ma di eroine, donne vere, che hanno saputo cambiare il mondo.
Scienziate, astronaute, pittrici, cuoche, sportive e tante altre...donne che con il loro coraggio e determinazione, hanno saputo fare la differenza.



Dietro questa idea, ci sono due italiane Elena Favilli e Francesca Cavallo, che si sono trasferite a San Francisco e hanno avviato una Start Up chiamata Timbuktu.
Per finanziare il libro, le due ragazze hanno lanciato un crowfinding con un obiettivo iniziale di 40 mila euro..sono riuscite a racconglierne più di 2 milioni.

Credo che il successo che la loro idea ha avuto all'estero  e che sono sicura riscuoterà anche nel nostro paese,sia dovuto al fatto che si sente chiaramente l'esigenza di ridefinire un'immaginario che non ci rispecchia più.
Abbiamo sogni, determinazione e coraggio, possiamo fare la differenza! diciamolo alle nostre bambine!!



100 esempi di forza e coraggio al femminile, per tutte le donne, grandi e piccole, che puntano sempre in alto. 100 donne straordinarie che hanno cambiato il mondo, 100 favole per sognare in grande!

Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi. C’era una volta una bambina che amava le macchine e amava volare; c’era una volta una bambina che scoprì la metamorfosi delle farfalle... Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kalo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e illustrate da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo.


Ve lo dico fin da ora...sarà  mio!!!

2 commenti: