Nonrecensioni


Perché parlo di Non-recensioni?

Per  rispondere a questa domanda, bisogna prima chiedersi che cosa sia una recensione..
Se scrivere la recensione di un libro vuol dire raccontare la propria esperienza ai potenziali lettori, allora sì, troverete delle recensioni.
Racconto le mie emozioni, sensazioni, i ricordi innescati, idee divaganti che hanno più a vedere con me che con il libro.
A volte racconto una storia completamente diversa da quella che ha scritto l'autore, perché ogni lettore è un creativo che rilegge la storia a seconda della Sua storia. Non siamo lettori, siamo rilettori.
Non esiste il bello o brutto e non può esistere una valutazione.
Come per le persone che incontriamo, così le storie che leggiamo a volte ci colpiscono, altre no, a volte sentiamo un'affinità a pelle, a volte li odiamo istantaneamente, a volte li abbiamo nel cuore  per un po', ma con il tempo smettiamo di amarli..
Certi libri mi fanno pensare ad altri libri, altre parole, altre emozioni, altre idee, a volte semplicemente, non mi fanno pensare e anche questo è bello...
Il libro che leggo io, non è quello che leggerete voi e non è quello che ha scritto l'autore, è una storia che avrò fatta mia, nel bene e nel male e a voi posso lasciare solo questo: una nonrecensione.

Link in aggiornamento



Recensioni Fantasy

Regina Rossa di Victoria Aveyard
L'anello dei Faitoren, Emily Croy Barker

Recensioni Narrativa Rosa

Non aspettare la notte, Valentina D'Urbano
Io dopo di Te, Jojo Moyes

Recensioni Gialli e Thriller

Non tutto si dimentica, Wendy Walker
Scomparsa, di Chevy Stevens 

Recensioni Fantascienza

Recensioni Young Adult

La strada nell'ombra, Jennifer Donnelly
Non chiedermi se ti amo, Rachel McIntyre
Il primo bacio a Parigi, Stehanie Perkins

Recensioni Ragazzi (10-14)

Melody, Sharon M.Draper


Nessun commento:

Posta un commento